Crea sito

Cerca

In Standard

Total Green

Total Green

È il colore dell’io, della speranza, della vitalità. Verde è il colore della natura, del mondo vegetale, della fertilità e abbondanza.

Quando qualcuno mi chiede “Qual’e` il mio colore preferito?” rispondo senza esitare “verde!”. Indosso sempre qualcosa di questo colore, dalla custodia del cellulare al cinturino dell’orologio, dallo zainetto alle (qualche volta) mutande!

Non so proprio spiegare perche` sin da piccolino io sia stato attratto da questo colore. Disegnavo solo con il pennarello verde, adoravo gli immensi prati verdi primaverili dei campi dietro casa, mangiavo praticamente qualsiasi cosa fosse verde. Insomma e` il mio colore.

Cosi` ho voluto presentare per questa ultima ricetta prima delle meritate vacanze estive qualcosa che mi appartenesse appieno. Un piatto monocromatico che pero` fosse anche piacevole al palato per gusto e consistenze. Spero che possa essere di vostro gradimento, ecco a voi Total Green 😉

P.S.
Vorrei dedicare questo piatto allo Chef Davide Berlenghini che mi ha fatto passare due giorni fantastici cucinando con lui ad Anzio, insegnandomi tantissime cose ed accogliendomi come un fratello.

Con questa ricetta partecipo all’iniziativa di Gluten free Travel & Living, il 100% Gluten Free (fri)Day

ilove-gffd

Total Green

 

green
impiattamento

 

Ingredienti per due persone

Per la pasta:
150 grammi di mezze penne Felicia ai piselli;
olio E.V.O. q.b.;
sale grosso q.b.
Per il pesto: 
100 grammi rucola;
30 grammi di nocciole del Piemonte IGP;
3 cucchiai di Pecorino Romano;
olio E.V.O. q.b.;
sale q.b.
Per l’olio di prezzemolo:
300 grammi di prezzemolo;
200 millilitri di olio E.V.O.
Per la composizione: 
tè matcha q.b.;
prezzemolo fresco;
olio EVO q.b.

 

*in caso di celiachia tutti gli ingredienti a rischio devono essere necessariamente certificati senza glutine

Procedimento

La pasta:
Lessate la pasta in abbondante acqua salata con l’aggiunta di un cucchiaio di olio per il tempo necessario alla cottura.

Il pesto:
Frullate la rucola con le nocciole tostate, il Pecorino ed un po’ di olio fino ad ottenere un pesto bello cremoso.

L’olio:
Lavate e modate le foglioline di prezzemolo. Portate ora l’olio alla temperatura di cento gradi e friggetevi il prezzemolo precedentemente tritato. Schiacciatelo nell’olio con una forchetta per immergerlo tutto e dopo un paio di minuti cominciate a frullarlo cercando di mantenere sempre costante la temperatura. Frullate, frullate per massimo altri tre minuti e quindi fatelo raffreddare in una boule immersa in acqua e ghiaccio. Una volta freddo filtratelo con un colino a maglie fini per ottenere solo l’olio che avra` preso un bel colore verde ed il profumo del prezzemolo.

L’impiattamento:
In un piatto piano aggiungete una porzione di pasta e conditela con un po’ di pesto di rucola sopra, l’olio verde al prezzemolo, una spolverata di Tè matcha ed una foglia di prezzemolo fritta precedentemente in un po’ di olio.

 

0 Comment 149Visite

Ti potrebbero interessare anche

Lascia una risposta