Crea sito

Cerca

In Standard

The show must go on (a volte)

The show must go on (a volte)

 

Credo che questa sia la mia ultima ricetta, almeno per un po’ di tempo. Mi spiace accantonare questo progetto nel quale ho messo tutto me stesso, amore e passione come se fossi un vero cuoco. A volte ci sono eventi nella vita che ti portano a cercare una pausa, una pausa che può essere sicuramente anche un qualcosa di positivo. Un giorno, ne sono sicuro, ritroverò le motivazioni e la forza per continuare a sognare e fare quello che più mi piace, cucinare.

Con affetto Fulvio.

 

The show must go on (a volte)

 

The show must go on
impiattamento

 

Ingredienti per due persone

Per la pasta:
180 grammi di spaghetti di grano saraceno;
acqua q.b.;
sale grosso q.b.
Per il pesto:
20 grammi di basilico di Pra’ (foglie);
15 grammi di Pecorino;
30 grammi di Parmigiano Reggiano;
50 millilitri di olio E.V.O.;
7 grammi di pinoli;
1/2 spicchio di aglio;
sale grosso q.b.
Per la composizione: 
6 gamberi freschi;
30 grammi di pistacchi;
stracciatella q.c.;

 

*in caso di celiachia tutti gli ingredienti a rischio devono essere necessariamente certificati senza glutine

Procedimento

Il pesto:
Mondate il basilico separando le foglie dai gambi. Quindi in un becker per frullatore aggiungetevei: le foglie di basilico, l’aglio schiazziato, un pizzico di sale grosso, i pinoli e meta` del formaggio. Incominciate a frullare con un mixer ad immersione fino a ridurre tutto in crema e qundi aggiungetevi il restante formaggio grattuggiato e l’olio. A questo punto amalgamate gli ultimi ingredienti aggiunti con un cucchiaio di legno. Assaggaite ed eventualmente regolate di sale.

Trucchetto per un pesto verde brillante: per non fare ossidare le foglie di 
basilico (cioe` farle diventare scure con il calore e l'ossigeno)
potete mettere il becker e le lame del mixer un'ora in frizzer per raffreddarle, 
oppure aggiungere un cubetto di ghiaccio mentre frullate.

La pasta:
Lessate la pasta in abbondante acqua bollente e salata per il tempo necessario alla cottura scolandola al dente.

L’impiattamento:
In un piatto fondo create un nido con gli spaghetti, versateci sopra un po’ di stracciatella fresca e adagiate i gamberi crudi (precedentemente abbattuti e puliti del carapace e filetto interno). Completate il piatto con un giro di olio a crudo, una macinata di pepe ed i pistacchi tritati grossolanamente.

 

0 Comment 317Visite

Ti potrebbero interessare anche

San(to) subito!

San(to) subito!

Christmas in orange

Christmas in orange