Crea sito

Cerca

In Standard

Ratatouille

Ratatouille

 

Quale appassionato di cucina non ha mai visto il film animato della Pixar,¬†Ratatouille? IO ūüėÄ ahahah ebbene si lo ammetto! Per√≤¬†vorrei correre ai ripari quanto prima ed accantonare per un paio d’ore le mie amate serie tv e guardarmi il film, promesso!

Anche se non lo avete mai visto di certo avrete visto da qualche parte il piatto che nel cartone viene preparato da questo piccolo topolino, R√©my. Una strepitosa ratatouille in versione gourmet che lascia anche il perfido critico culinario Anton Ego a bocca aperta ūüėČ

Capitatami la foto del piatto sotto agli occhi mi son messo in testa di provare ad imitarla! Così domenica mattina mi sono cimentato nel taglio delle verdure e la composizione della ratatouille :) . Diciamo che la ricetta non è per niente complicata ma al contrario di molto effetto!
Bisogna solo trovare le verdure pi√Ļ¬†o meno della stessa larghezza in modo che una volta sovrapposte non siano troppo differenti tra loro e mi raccomando, state attenti ad affettare le verdure con la mandolina: non affettatevi il dito come ho fatto io, doh!

Unica mia aggiunta al piatto √® la famosa salsa¬†chimichurri, che adoro! Se non la conoscete provatela, eventualmente potete farla anche senza aglio ūüėČ …ma io non ci penso proprio!

Come sempre il venerd√¨ partecipo all’iniziativa di Gluten free Travel & Living, il 100% Gluten Free (fri)Day

ilove-gffd

Ratatouille 

 

ratatouille
impiattamento

 

Ingredienti per sei persone

Per la crema di peperone:
2 peperoni rossi;
1 cipolla;
1 spicchio d’aglio;
Timo q.b.;
Sale q.b.;
Pepe q.b.
Per le verdure:
2 melanzane lunghe;
1 zucchina verde;
1 zucchina gialla;
2 o 3 patate;
3 pomodori perini;
Per la salsa chimichurri:
Prezzemolo q.b.;
Origano fresco q.b.;
1/2 cipollotto;
Succo di 1/2 limone;
Olio E.V.O.;
1 spicchio d’aglio;
1 peperoncino piccolo;
Sale q.b.;
Pepe q.b.

 

*in caso di celiachia tutti gli ingredienti a rischio devono essere necessariamente certificati senza glutine

Procedimento

La crema di peperoni:
Lavate, mondate i peperoni e fateli rosolare in padella con olio, una cipolla tagliata a pettezzoni, uno spicchio d’aglio, sale, pepe e qualche rametto di timo. Rosolate a fiamma alta per qualche minuto poi abbassatela aggiungete un filo di acqua o brodo vegetale e portate a cottura. Quindi frullate il tutto in un beker, assaggiate ed eventualmente regolare di sale e pepe.

Le verdure:
Portate a bollore un pentolino con dell’acqua, nel frattempo lavate i pomodori e praticategli una leggera incisione a X con il coltello in cima e sul fondo (questo servir√†¬†per spelarli meglio una volta sbollentati). Quando l’acqua inizier√†¬†a bollire lessate i pomodori per quarantacinque secondi, scolateli e spellateli.¬†
Quindi lavate e mondate tutte le restanti verdure, tagliatele a fettine dello spessore di due millimetri (pomodori compresi) con una mandolina oppure un coltello e sistematele separatamente in cinque piatti diversi (uno per ogni tipo di verdura).
Ora in una teglia da forno rotonda (oppure in sei piccoline come ho fatto io) disponete sul fondo la salsa di peperone e incominciate a creare la vostra composizione di verdure mettendole a ventaglio seguendo sempre lo stesso ordine (melanzana, zucchina verde, gialla, pomodoro, patata). Proseguite fino a “chiusura” della teglia che andrete quindi a coprire con della carta da forno e ad infornare per novanta minuti a centoquarantacinque gradi.

Il salsa chimichurri:
In un beker mettete il prezzemolo, l’origano, lo spicchio d’aglio, il cipollotto, il succo di limone, il peperoncino, sale, pepe e olio. Frullate tutto fino ad ottenere una salsina.

La finitura:
Una volta passati i novanta minuti, tirate fuori la teglia (o le teglie) dal forno, scopritela, versateci sopra un po’ di salsa¬†chimichurri e servite ben calda.

 

0 Comment 454Visite

Ti potrebbero interessare anche

Hot Chocolate

Hot Chocolate

Tartatella di mare

Tartatella di mare

Lascia una risposta