Crea sito

Cerca

In Standard

Living in America

Living in America

America: terra dei paradossi. Da un lato le grandi citta`, gli altissimi grattacieli, persone di ogni razza e tipo. Dall’altra piccole realta` di quattro case in mezzo al nulla talmente piccole da non pensare che potessero esistere, se non nei film o nei videogiochi.

Bandiera
American pride

La realta` e` questa, una terra immensa dove vivono milioni di persone che hanno in comune certamente una cosa: l’amore per il loro paese (ma non aime` per il cibo). Ovunque si vedono bandiere a stelle e strisce, nelle case, nei parcheggi dei megastore, nelle piccole attivita` locali ed anche nelle mega fabbriche delle metropoli. Patriottismo puro che si respira anche nel loro immenso senso del dovere e rispetto delle regole che e` alla base della loro voglia di farcela a tutti i costi, di rialzarsi dopo le batoste, insomma del famoso “sogno americano” dove anche l’ultimo degli ultimi se “armato” di determinazione e voglia di fare puo` dai vita ai suoi sogni.

Certo, c’e` anche l’altro lato della medaglia. Ovvero la grande poverta` dove si litiga veramente per un barattolo di fagioli o per la felpa usata donata da qualche “benefattore”. Realta` talmente piccole e povere che l’avvenimento clou` della settimana e` l’arrivo alla tavola calda locale di quattro turisti passati da quelle parti per caso, noi!

In ventiquattro giorni di viaggio in lungo ed in largo, da una costa all’altra, ne abbiamo viste di cose ed assaggiate di ogni…

Living in America
T-Bone steak

Come era facile immaginare e come si sente dire gli americani non hanno un sano e gustoso stile di vita alimentare. Ingurgitano praticamente quintali di carne, fritti di qualsiasi tipo, patate e mais cucinati in ogni modo, “pizza” e bevande gassate a volota`! Sinceramente dopo qualche giorno anche per chi non e` celiaco, diventa un incubo. Spesso e volentieri ci vedevamo costretti a pranzare con le insalatone dei supermercati oppure a rifugiarci nei vari locali messicani della costa ovest per mangiare delle fajitas di verdura.

Fortunatamente anche per quanto riguarda il settore culinario qualcosa di cui mi sono innamorato l’ho trovato: le colazioni! Tipica colazione americana: uova (omelette, strapazzate, alla Benedict…), bacon, salsiccia, patate e cipolle. Top :) ! Con un mezzo litro di caffe` ed un bicchierone di succo d’arancia!

Living in America
Breakfast: uova alla Benedict

E` stato un viaggio lungo, abbiamo visitato moltissimi posti ed incontrato un sacco di persone tutte molto gentili che mi hanno sorpreso per la loro umanita` e disponibilita` nell’aiutarci. Ed ecco in un lampo che ho sfatato la mia convinzione dell’americano medio arrogante e pieno di se.. soprattutto nei confronti dei turisti!

Grazie a questo viaggio inoltre ho avuto l’opportunita` di vivere piu` da vicino la realta` di persone meno fortunate di noi, (forse) inconsapevoli di quante sono le cose che si possono possedere!
Quando ti trovi di fronte ad una persona che apparentemente non possiede nulla, ma in realta` ha la felicita` e la serenita` capisci immediatamente che forse tutto cio` che possediamo o che vorremmo avere non ci serve realmente… forse sono solo bisogni materiali che ci vengono imposti dalla societa` ma in realta` quello che servirebbe maggiormente a molti, me compreso, e` bonta` d’animo e completa disponibilita` verso il prossimo… e, perche no, una buona tazza di caffe` americano per incominciare alla grande la gioranta :)

 

Living in America
Il Grand Canyon
 

Tagged In:
2 Comments 262Visite

Ti potrebbero interessare anche

New Mexico Frito Pie

New Mexico Frito Pie

Buone vacanze a tutti!

Buone vacanze a tutti!

2 Commenti

  1. Sai che aspettavo questo reportage da giorni?! E direi che sei stato bravissimo a condensare il racconto di tutti quei giorni di vacanza in un post che si legge con piacere . Complimenti Fischio! :-)

    1. Grazie Cara :) i tuoi complimenti fanno sempre molto piacere! E domani nuova ricetta…!

Lascia una risposta