Crea sito

Cerca

In Standard

Gnocchi Arlecchino

Gnocchi Arlecchino

Ad inizio settimana abbiamo imparato (o ripassato) come si fanno gli gnocchi di patate 😉 la ricetta della nonna è una garanzia!

Oggi quindi vi propongo una portata colorata che ha come protagonista quelle soffici e tenere “perle” di patate.

Ho avuto il piacere di scoprire questo piatto al ristorante “al Fresco” di Milano (se non avete ancora letto la mia recensione in “Ristoranti e celiachia” clicca qui) dove lavora lo Chef, celiaco come noi, Marco Pirota. Si tratta di un primo piatto saporito e colorato che appaga vista e palato.

La ricetta, prevede l’abbinamento di quattro creme diverse capaci di esaltare il sapore degli gnocchi. Oggi, quindi, vi propongo la mia versione home made del Suo piatto 🙂 con qualche modifica personalizzata. Voi potrete fare lo stesso creando creme diverse in base ai vostri gusti e a quello che avete in casa facendone magari anche solo una o due.

Ma ora bando alle ciance! Eccovi la mia ricetta e buona lettura.

Come ogni venerdi`all’iniziativa di Gluten free Travel & Living, il 100% Gluten Free (fri)Day

ilove-gffd

Gnocchi Arlecchino

 

gnocchi arlecchino
impiattamento


Ingredienti per due persone

Per gli gnocchi di patate:
50 grammi di preparato per pasta fresca senza glutine Farabella;
1 uovo intero;
1 patata grande (circa 200/250 grammi);
un pizzico di sale.
Per il brodo vegetale: 
1 carota;
1 cipolla;
1 costa di sedano;
sale grosso q.b.
Per la crema di spinaci:
2 mazzi di spinaci freschi;
1 spicchio d’aglio;
sale q.b.;
pepe q.b.;
olio E.V.O. q.b.
Per la crema di funghi:
20 grammi di Finferli secchi (in alternativa potete usarli anche freschi o cambiare varieta` di fungo);
1/2 scalogno;
sale q.b.;
pepe q.b.;
olio E.V.O. q.b;
prezzemolo q.b.
Per la crema di pomodorini secchi:
20 pomodorini secchi sott’olio;
10 capperi in salamoia;
origano q.b.
Per la fonduta di parmigiano regiano:
150 millilitri di latte;
40 grammi di Parmigiano Reggiano 30 mesi;
1 cucchiaino di maizena (5 grammi circa);
noce moscata q.b.;
sale q.b.;
pepe q.b.

 

*in caso di celiachia tutti gli ingredienti a rischio devono essere necessariamente certificati senza glutine

Procedimento

Gli gnocchi:
Preprate gli gnocchi nel modo classico (per la ricetta clicca qui) aggiungedo pero` nell’impasto solo un po’ di curry in polvere.

Il brodo vegetale:
Lavate e mondate le verdure, fatele lessare in abbondante acqua salata per almeno trenta minuti fino a che non prenda un bel colore ambrato.

La crema di spinaci:
Lavate e mondate gli spinaci, fateli lessare per due minuti in acqua salata quindi scolateli e fateli raffreddare in acqua e ghiaccio per mantenere un bel colore verde brillante.
Quindi frullateli in un beker insieme al sale, pepe, olio, mezzo spicchio d’aglio. Se per frullare si rendesse necessario aggiungetevi un po’ di brodo vegetale.
Assaggiate ed eventualmente regolate di sale.

La crema di funghi:
Ammollate i funghi (se li usate secchi) in acqua tiepida per un’oretta quindi scolateli e fateli rosolare per un paio di minuti in una padella con un filo d’olio, uno spicchio d’aglio in camicia, sale e pepe. Ora rimuovete l’aglio, unitevi un mestolo di brodo e fateli cuocere fino a che non risulteranno morbidi. Unite un po’ di prezzemolo spezzato grossolanamente con le mani e frullate tutto con un mixer ad immersione.
Assaggiate ed eventualmente regolate di sale.

La crema di pomodorini secchi:
Tritate a coltello i pomodorini secchi, i capperi e quindi passateli nel mixer ad immersione aggiungendovi un po’ di origano e di brodo vegetale. Assaggaite ed eventualmente regolate di sale.

La fonduta di Parmigiano Reggiano:
In un pentolino fate bollire il latte con la maizena, diluita precedentemente in un filo di latte, la noce moscata, sale e pepe. Una volta raggiunto il bollore spegnete la fiamma e aggiungetevi il Parmigiano grattuggiato. Mescolate per bene fino ad amalgamare tutto il formaggio al latte.

Eventualmente se voltete delle creme piu` omogenee e senza grumi una volta pronte potete passarle tutte in un colino a maglia fine.

La composizione:
Su di un piatto piano stendete con un cucchiaino un po’ di tutte le creme in modo da formare un reticolo colorato. Sbattete leggermente il piatto sul fondo per unirle ed adagiatevi sopra gli gnocchi lessati in abbondante acqua salata per un paio di minuti (sono pronti quando vengono a galla).
Finite con una grattuggiata di pepe e servite.

 

2 Comments 477Visite

Ti potrebbero interessare anche

Hot Chocolate

Hot Chocolate

Tartatella di mare

Tartatella di mare

2 Commenti

  1. bellissimi, molto colorati e immagino saporiti! davvero una bella idea che penso vorrei copiare al più presto. e grazie per aver partecipato al 100%GFFD!

    1. Grazie 🙂 i tuoi complimenti sono benaccetti! Provali, sono davvero ottimi!

I commenti sono chiusi