Crea sito

Cerca

In Standard

Dolomiti

Dolomiti

Ho sempre saputo, per sentito dire, che le Dolomiti fossero bellissime ed uniche, ma solo dopo averle viste con i miei occhi ne ho avuto la certezza.

Queste splendide montagne rocciose, patrimonio dell’umanità, sembrano spuntare dal nulla in mezzo a sterminati prati verdi nei periodi estivi o in distese innevate nei mesi più freddi. Su queste bellissime montagne vivono liberi animali che spesso possiamo ammirare soltanto in cattività come caprioli, cervi, scoiattoli, volpi, aquile e molti molti altri… i più fortunati poi (io lo sono stato :) ) nelle bellissime escursioni che si possono intraprendere facilmente tra queste montagne, potranno anche trovare ed ammirare la magnifica e quasi mitologica Stella Alpina. Fiore meraviglioso, unico e ricco di fascino che però, ricordate bene, è vietato raccogliere!

Se non avete mai visto queste fantastiche montagne vi consiglio di pianificare una vacanza da quelle parti il prima possibile, non rimarrete delusi! La zona è anche piena di Hotel e ristorantini che offrono pietanze gluten free per noi celiaci 😉

dolomiti

Il piatto che vado a proporvi questa settimana è proprio ispirato a loro; le Dolomiti. Di ritorno da una vacanza in Val Gardena, volevo omaggiare nel mio piccolo quei bellissimi paesaggi con una ricetta che me le ricordasse. Da qui l’idea di questo semplice ma gustoso antipasto che riprende i prati verdi e le vette frastagliate di rocce dolomitiche che emergono dal terreno scagliandosi verso il blu del cielo come i più classici grattacieli newyorkesi.

 

Ovviamente come ogni venerdì con questa ricetta partecipo all’iniziativa di Gluten free Travel & Living, il 100% Gluten Free (fri)Day

ilove-gffd

Ed in più questa settimana anche alla raccolta L’orto del bimbo intollerante di Senza è buono e Il mondo di Ortolandia.

dolomiti

Ed ora corriamo in cucina a prepararlo!

 

Dolomiti

 

Dolomiti - Patate sautè e cipolle su vellutata di piselli
impiattamento

 

Ingredienti per due persone

Per la crema:
200 grammi di piselli freschi o surgelati;
15/20 foglie di menta;
Sale q.b.;
Olio E.V.O.
Per le patate sautè:
2 o 3 patate gialle;
Sale q.b.;
Olio E.V.O.
Per le cipolle caramellate:
2 cipolle di Cannara;
Aceto balsamico di Modena IGP q.b.;
Zucchero q.b.
Per la finitura:
Pane a fette senza glutine (1 fetta a porzione);
Sale di Ibiza con fiori q.b.;
Aceto balsamico di Modena IGP q.b.

 

*in caso di celiachia tutti gli ingredienti a rischio devono essere necessariamente certificati senza glutine

Procedimento

La crema:

Lessate i piselli in abbondante acqua salata o brodo vegetale. A cottura ultimata scolateli tenendo da parte dell’acqua. Mettete i piselli cotti in un beker con un po’ di brodo (o acqua di cottura), le foglie di menta, un filo di olio, sale, pepe e frullate il tutto fino ad ottenere una purea liscia ed omogenea che filtrerete se necessario.

Le patate sautè:

Pelate le patate, tagliatele a fette spesse circa un centimetro e dategli una forma il più circolare possibile. Quindi mettete in una padella un filo di olio EVO, adagiatevi le patate in modo che non si sovrappongano e portatele a cottura girandole di tanto in tanto. Devono risultare leggermente bruciacchiate all’esterno ma morbide al cuore.
Una volta pronte salatele.

Le cipolle caramellate:

Sbucciate le cipolle e affettatele.

Trucco da vero chef: per fare meno fatica con la cipolla, tagliatela a metà nel   senso della lunghezza, senza eliminare la "barba" e quindi poi a fettine.           In questo modo i vari strati non si separeranno durante il taglio.

dolomiti
cipolla a metà
dolomiti
scarto rimanente

In un pentolino fatele appassire a fiamma bassa con un filo d’acqua per qualche minuto e poi aggiungetevi l’aceto balsamico (due cucchiai) e lo zucchero (un paio di cucchiaini). Fate cuocere ancora fino a che non saranno ben caramellate.

Il pane:

Preparate i crostoni mettendo il pane nel tostapane e poi tagliate le fette croccanti a metà per la diagonale. In alternativa se non avete il tostapane mettetele in una padella antiaderente con un filo di olio e fatele cuocere girandole fino a che non diventino croccanti.

La finitura:
Stendete su di un piatto piano la crema di piselli dandole una forma circolare, adagiatevi al centro tre fette di patate sautè di grandezze diverse e posatevi sopra un po’ di cipolla caramellata e al centro in verticale il pane. Rifinite il piatto con qualche goccia di aceto balsamico e del sale con fiori.

 

4 Comments 361Visite

Ti potrebbero interessare anche

Total Green

Total Green

4 Commenti

  1. le tue ricette mi incantano sempre: grazie di aver partecipato!!! un abbraccio

    1. E` stato un divertimento oltre che un piacere! Grazie a te :) a presto!

  2. E certo che le tue ricette incantano…sei geniale!! 😉 e sei mio amico!! Posso vantarmi un po’ no?! 😛
    Grazie per questa delizia!!

    1. Sempre troppo gentile :) mia cara! E certo vantati pure ahahahah 😀

Lascia una risposta